Attività della scuola musica

La Scuola Musica ad Orientamento Bandistico “Almo Benini” organizza corsi di musica finalizzati all’inserimento di nuove leve nell’organico bandistico.
In particolare, organizza corsi di:

  • Flauto traverso
  • Clarinetto
  • Saxsofono
  • Tromba
  • Trombone
  • Flicorni
  • Batteria

I corsi sono rivolti ad allievi di tutte le età, a partire dagli 8 anni.
I corsi si svolgono da Ottobre a Maggio, presso la sede della banda (v. del Parco, 79 – Castelletto).

Appuntamento fisso per gli allievi dei corsi di musica sono i Saggi di fine anno: importante appuntamento, organizzato in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Castello di Serravalle, la Scuola Intercomunale “G. Fiorini” e la Fondazione Rocca dei Bentivoglio, durante il quale sarà posibile ascoltare tanta musica di generi diversi, apprezzare l’impegno di tanti allievi (ragazzi ma anche adulti) con diverse esperienze musicali che si esibiranno singolarmente o in piccoli gruppi, gruppi di musica d’insieme … e tanto altro ancora.

Parte integrante della Scuola di Musica ad Orientamento Bandistico è la Formazione giovanile “Almo Benini”: un gruppo di giovani allievi (giunti ormai al 2°-3° anno del corso musicale) affiancati da giovani bandisti, un’occasione per suonare musica assieme ma anche un importante momento di aggregazione tra i ragazzi.
Appuntamenti fissi per la formazione giovanile sono i saggi di fine anno degli allievi della scuola musica e gli Auguri Natalizi “in musica” ai cittadini di Castelletto e Savigno.

Tra le attività del Corpo Bandistico, ricordiamo anche le lezioni concerto organizzate per far conoscere ai più giovani la realtà bandistica oltre che per promuovere i Corsi organizzati dalla Scuola Musica ad Orientamento Bandistico “Almo Benini”.


Un sentito ringraziamento alla fondazione CONAD:
grazie al loro contributo economico, orientato alle attività della formazione giovanile e della scuola musica, è stato infatti possibile acquistare alcuni strumenti che ci permettessero di completare l’organico strumentale della formazione giovanile e di effettuare un maggior numero di incontri (prove-studio) nel corso dell’anno.